Confermato l´accordo per l´insegnamento dell´italiano a Curitiba

u

PATROCINANDO A SUA LEITURA

 CURITIBA-PR – È stato firmato l´11 maggio 2005 il rinnovo dell´accordo per l’ insegnamento della lingua e cultura italiana tra il Comune di Curitiba ed il Consolato Generale d´Italia in quella città.
L’ accordo prevede nel triennio 2005-2007 la formazione e la successiva abilitazione di 20 insegnanti di lingua e cultura italiana nelle scuole comunali ed in parallelo il progressivo inserimento dei nostri corsi nel curriculum scolastico.
Il progetto formativo sarà gestito dalla Società Dante Alighieri di Curitiba presieduta dal Comm. Vittorio Romanelli. Tale accordo riconosce e valorizza l´importanza del contributo dato dall´immigrazione italiana alla città di Curitiba, capitale dello Stato del Paraná, che conta oggigiorno 1,8 milioni di abitanti dei quali circa il 40% ha origine italiana.
Il sistema scolastico di Curitiba è inoltre considerato uno dei più avanzati dell´America Latina e sono già stati avviati, grazie alla collaborazione del Consolato Generale, intese con il Comune di Reggio Emilia nell’area dell’educazione infantile.