Insieme n. 35 – BENATO

926

u Il cognome è localizzato principalmente nella regione del Veneto (e in particolare nelle province di Padova e Verona). Il paese che presenta la frequenza percentuale più alta è il Comune di Teolo (PD), con il 10.3% di Benato. Benato è però una variante della forma principale Bennati (diffuso meno nel Veneto e più in Toscana, e in particolare nella provincia di Arezzo). L’origine del cognome affonda le radici nel nome beneaugurale Bennato, o Benenato, o – con una variante più meridionale – Benenasciuto, che chiaramente significa “nato bene”, e che continua in parte una tradizione tardo-romana e medievale. Altre varianti che, come Benato, derivano dalla forma principale Bennati, sono: Bennato, Benat e Benà (entrambi veneti), Benenati e Benenato (diffusi in Sicilia), Benassuti, Benasciuti e Benasciutti (forme molto più rare).

PATROCINANDO A SUA LEITURA

u O sobrenome é encontrado principalmente na região do Vêneto (e em particular nas províncias de Pádova e Verona). O município que apresenta o mais alto percentual é Teolo (PD), com 10.3% de Benato. Benato é, porém, uma variante da forma principal Bennati (menos freqüente no Vêneto e mais na Toscana, e em particular na província de Arezzo). A origem do sobrenome tem suas raízes no nome de bom augouro Bennato, o Benenato, ou – com uma variante mais meridional – Benenasciuto, que significa claramente “bem nascido”, e que continua em parte uma tradição tardo-romana e medieval. Outras variantes que, como Benato, derivam da forma principal Bennati, são: Bennato, Benat e Benà (ambas vênetas), Benenati e Benenato (difundidos na Sicília), Benassuti, Benasciuti e Benasciutti (formas muito mais raras).

Insieme/Gens